ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Draghi indica la strada verso la stabilità e la competitività

Lettura in corso:

Draghi indica la strada verso la stabilità e la competitività

Dimensioni di testo Aa Aa

La Stabilità dei prezzi é condizione necessaria per la competitività. Il governatore della Banca centrale europea Mario Draghi da Parigi ha indicato i punti chiave della ripresa economica dei paesi dell’Eurozona. Per la crescita ha chiamato in causa i governi: é indispensabile che procedano verso le riforme strutturali.

Mario Draghi, Presidente della Banca centrale europea: “La situazione nei mercati finanziari é chiaramente migliorata a seguito delle misure prese dalla BCE, ma anche a seguito dei progressi fatti dai governi dell’Eurozona che hanno accettato di andare verso un patto fiscale. Alcuni Paesi hanno bisogno di recuperare e rafforzare la loro competitività per la loro prosperità e la stabilità dell’unione monetaria”.

Per Draghi non esiste un piano B, sarebbe il fallimento della politica attuata fino ad ora. La stabilità finanziaria delle banche raggiunta grazie ai maxi finanziamenti della Bce é il presupposto ideale per procedere verso il rilancio dell’economia di imprese e famiglie, ma anche per rafforzare i bilanci, a costo di rinunciare ai bonus.