ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovi attacchi e rappresaglie tra Israele e la Striscia di Gaza

Lettura in corso:

Nuovi attacchi e rappresaglie tra Israele e la Striscia di Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

In una serie di attacchi e rappresaglie, altri morti hanno segnato il quarto giorno di scontro tra Gaza e Israele, che avverte: ci saranno altri giorni di violenza. Nella notte l’aviazione israeliana ha colpito Beit Lahia, nel nord della Striscia, da dove in precedenza erano stati lanciati razzi verso lo Stato ebraico. Almeno due i morti. Più di venti quelli degli ultimi giorni.

Durante un incontro con l’omologo italiano Giampaolo di Paola in visita in Israele, il ministro della Difesa israeliano Ehud Barak ha detto: “Se gli attacchi continueranno, noi continueremo a rispondere. Ci vogliono pazienza e tanta forza per superare queste sfide. Ma siamo determinati a difendere i nostri civili, sempre”.

Per neutralizzare gli attacchi da Gaza, Israele fa leva su un sistema antimissile chiamato Iron Dome. Ma ad Ashdod, così come in altre città, i razzi palestinesi sono riusciti a superarlo.