ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ginevra: i marchi automobilistici cercano strategie per uscire dalla crisi

Lettura in corso:

Ginevra: i marchi automobilistici cercano strategie per uscire dalla crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Le case automobilistiche si mettono in vetrina al Salone di Ginevra e cercano di formulare una proposta comune per risolvere i problemi di sovracapacità produttiva e quelli legati a un mercato depresso.

L’ufficializzazione dell’alleanza tra General Motors e Peugeot-Citroen è l’altro tema di cui si discute nei corridoi del salone ginevrino: si studiano nuove possibili convergenze tra marchi nella consapevolezza che solo cosii’ si potranno abbassare i costi e riattirare i consumatori che soprattutto nel Vecchio Continente sono ormai merce rara. Negli ultimi mesi le vendite sono progressivamente calate e a gennaio hanno registrato una flessione superiore al 7%.

L’Acea, l’Associazione dei costruttori europei di automobili, il cui presidente di turno è Sergio Marchionne amministratore delegato Fiat ha rinuito i propri vertici a Ginevra per cominciare ad elaborare un piano di ripresa da sottoporre al vaglio dell’Unione Europea