ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Super-Tuesday, il giorno decisivo della nomination repubblicana

Lettura in corso:

Usa: Super-Tuesday, il giorno decisivo della nomination repubblicana

Dimensioni di testo Aa Aa

Se Mitt Romney sperava che i giochi fossero fatti, questo è il giorno per provarlo. Oggi è il “Super-Tuesday”, il super martedì, giornata di voto chiave per la nomination repubblicana in vista della corsa alla Casa Bianca e della sfida al Presidente Barack Obama.

Dieci Stati contemporaneamente vanno alle urne, tra primarie e caucus, oltre 400 delegati il bottino in palio. L’ex governatore del Massachusetts Romney, il solo candidato in grado di battere Obama almeno sulla carta, fresco d’appoggi d’eccellenza all’interno del partito, spera nella svolta.

Ma Rick Santorum, l’ultraconservatore che i suoi detrattori hanno soprannominato “il bigotto”, potrebbe continuare la riomonta. Sarebbe un bene per lui, ma un rischio per il fronte repubblicano, logorato in una battaglia a tutto vantaggio di Obama. Ohio e Georgia gli Stati più importanti in cui si vota oggi.