ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: una quarantina di morti per un'ondata di tornado senza precedenti

Lettura in corso:

Usa: una quarantina di morti per un'ondata di tornado senza precedenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno lasciato dietro di loro un bollettino di guerra i 90 tornado e le oltre 700 tempeste che si sono abbattute sul Midwest e sul sud-est americano da venerdì.
 
I morti sono una quarantina in cinque stati, ma si cercano ancora i dispersi. In Kentucky sono rimaste uccise almeno 18 persone. Nella città di West Liberty nessuna casa è rimasta indenne. L’Ohio riporta tre vittime. Quattordici l’Indiana. Una l’Alabama e un’altra la Georgia.
Il presidente Barack Obama ha offerto agli stati colpiti gli aiuti del governo federale.
 
A Henryville, in Indiana, due scuole sono rimaste gravemente danneggiate. Un’insegnante racconta i momenti drammatici in cui il tornado si è abbattuto sull’edificio:  
 
“I ragazzi e noi adulti ci siamo rifugiati nel ripostiglio della sala di musica, ma siamo riusciti a sbirciare fuori. Lo abbiamo visto arrivare e ci siamo stretti l’uno all’altro, ci siamo sdraiati coprendo la testa con dei cuscini”.
 
I sopravvissuti hanno a che fare ora con i danni. Questo residente di Harvest, in Alabama, aveva appena finito i lavori di ricostruzione della sua casa, distrutta da un tornado estivo lo scorso anno.
 
“Penso che andrò a vivere in un appartamento per un po’, per decidere dove stare, perché non sono superstizioso, ma sembra che ci sia una sorta di percorso più colpito e non voglio trovarmici di nuovo in mezzo”.
 
L’anno scorso i tornado hanno fatto 550 morti negli Stati Uniti, un bilancio senza precedenti da circa un secolo.