ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Myanmar: la "signora" in tour elettorale a Mandalay

Lettura in corso:

Myanmar: la "signora" in tour elettorale a Mandalay

Dimensioni di testo Aa Aa

La “signora” di Myanmar è stata accolta da una folla in delirio a Mandalay. Aung San Suu Kyi prosegue il suo tour elettorale in vista delle elezioni suppletive del primo aprile. Il nobel per la pace e leader del Partito Nazionale per la Democrazia, concorre per un posto in Parlamento ed è candidata in un seggio alla periferia dell’ex capitale Yangon.

A Mandalay Aung San Suu Kyi è stata accolta da oltre 200 mila persone, mentre i suoi spostamenti sono stati seguiti da 60 mila motocicolisti, un serpentone lungo tre chilometri.

“E’ difficile conquistare la democrazia – ha dichiarato Aung san Suu kzi di fronte ai suoi sostenitori. Ed è difficile mantenerla. Dobbiamo fare molto lavoro e dobbiamo prendere le cose con calma”.

Il simbolo della lotta per la democrazia a Myanmar ha trascorso 15 degli ultimi 22 anni tra carcere e arresti domiciliari.