ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentato a Istanbul, sedici feriti

Lettura in corso:

Attentato a Istanbul, sedici feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

È un attentato: a Istanbul, nel quartiere di Sütlüce, una bomba radiocomandata è esplosa al passaggio di un mezzo della polizia, che trasportava una ventina di agenti. Quindici poliziotti e un civile sono rimasti feriti.

Secondo gli inquirenti, su una moto parcheggiata sul bordo della strada, di fronte alla sede regionale del partito di governo, era stato piazzato dell’esplosivo al plastico, attivato a distanza al passaggio del mezzo della polizia.

Un testimone racconta:
“Ero sull’autobus, andavo al lavoro. Quando passavamo vicino alla camionetta della polizia abbiamo sentito il botto. Ho visto le gomme che scoppiavano. Ho visto la fiammata e ho sentito l’impatto forte dell’esplosione. È successo là dietro. Ci siamo fermati e siamo corsi qui per vedere cos’era successo. C’erano dei poliziotti feriti a terra”.

Sugli autori dell’attentato, per ora non vi è certezza, e le autorità non si sono espresse: nel passato recente, Istanbul ha visto attentati di questo tipo perpetrati da gruppi di attivisti curdi, ma anche dall’estrema sinistra e da gruppi islamisti.

“La polizia sta accuratamente ispezionando la camionetta, che ha percorso altri cento metri dopo essere stata colpita. Stanno cercando una pista per individuare gli autori”