ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra: smantellato l'accampamento a St Paul

Lettura in corso:

Londra: smantellato l'accampamento a St Paul

Dimensioni di testo Aa Aa

L’accampamento davanti alla cattedrale londinese di San Paolo stamattina non c‘è più: nel corso della notte è intervenuta la polizia, che ha eseguito l’ordine di sgombero dato da un magistrato.

Ispirati dal movimento Occupy Wall Street, i manifestanti avevano piantato le tende nella City londinese più di quattro mesi fa. Non hanno opposto molta resistenza allo sgombero, ma non intendono rinunciare alla protesta:

“Molti qui mi stanno dicendo che è finita. Non è così, questo è appena l’inizio, è il calcio d’avvio. Molte di queste persone, e io sono tra questi, vorranno restare qui nonostante tutto. L’unica cosa che ci hanno imposto di togliere, al momento, sono le tende, nessuno ci ha detto di andarcene, quindi resteremo finché potremo”.

A rivolgersi al magistrato per ottenere l’evacuazione dei manifestanti era stata la City of London Corporation, che amministra il quartiere degli affari. La sentenza che aveva ordinato lo sgombero per ragioni d’igiene e di sicurezza risale a un mese fa. I militanti stanno valutando la possibilità di rivolgersi alla Corte di Giustizia europea.