ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I Taleban agli afghani: "uccidete gli invasori"

Lettura in corso:

I Taleban agli afghani: "uccidete gli invasori"

Dimensioni di testo Aa Aa

Terzo giorno di manifestazioni e violenze in Afghanistan per le copie del Corano bruciate nella base americana di Bagram.

I Taleban hanno chiesto agli afghani di “uccidere gli invasori”. Due soldati statunitensi hanno perso la vita. Uccisi anche tre civili. Vittime che si sommano ai 9 morti dei giorni scorsi.

I Taleban hanno inviato un comunicato nel quale dichiarano che “gli afghani devono colpire le basi militari straniere, catturare gli invasori e ucciderli per dar loro una lezione in modo che non osino più profanare il Corano”.

Lunedì notte alcuni esemplari del Corano, confiscati ai detenuti della base militare statunitense di Bagram, sono stati bruciati inquanto, sarebbero serviti, dicono i militari, a far passare dei messaggi tra prigionieri.

Il presidente americano Obama ha presentato formalmente le proprie scuse per l’accaduto all’omologo afghano Karzai.