ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Usa pronti ad misure alternative

Lettura in corso:

Siria: Usa pronti ad misure alternative

Dimensioni di testo Aa Aa

La spirale delle violenze in Siria non s’arresta. Il Dipartimento di Stato Americano parla di possibili misure alternative da adottare difronte alla mancanza di risultati della pressione internazionale sul Presidente Bashar Al-Assad. Un riferimento alla possibilità di armare la resistenza siriana.

Secondo il comitato di coordinamento dell’opposizione siriana, nella sola giornata di ieri le forze speciali che assediano la città di Homs hanno fatto almeno 100 morti, tra cui donne e bambini.

“Se non riusciamo a far cedere Assad con la pressione internazionale dovremo tenere in considerazione misure aggiuntive” ha detto la portavoce del Dipartimento di Stato Americano Victoria Nuland.

Durante la notte le forze armate del Presidente Assad hanno aperto il fuoco contro i manifestanti anche nella capitale Damasco ferendo almeno 4 persone.

La Croce Rossa Internazionale chiede con insistenza un cessate il fuoco per poter assistere la popolazione locale.