ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tutti i partner europei si congratulano per l'accordo sulla Grecia

Lettura in corso:

Tutti i partner europei si congratulano per l'accordo sulla Grecia

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ha partecipato direttamente ai negoziati per il salvataggio della Grecia, ma non puo’ che rallegrarsene. La Danimarca, presidente di turno dell’Unione europea, ha gestito martedi’ la riunione dei ministri delle finanze a Bruxelles.

Il patto per Atene ha dominato l’agenda, sottolinea il ministro dell’Economia danese, Margrethe Vestager: “Ci congratuliamo con i nostri colleghi della zona euro per il loro accordo sulla Grecia, che rappresenta un passo importante per dare stabilità non solo alla Grecia ma anche all’economia europea”

Da parte sua la Grecia ha dovuto accettare una presenza permanente nel paese per controllare l’attuazione del piano di riforme strutturali volte a liberalizzare il mercato del lavoro.

Un sistema di sorveglianza salutato con favore da Athanasios Athanasiou, giornalista della televisione greca: “Già delle prime missioni nel 2010 gli esperti europei avevano sottolineato che l’amministrazione pubblica greca, non solo il governo, non era in grado di applicare le riforme. Quindi c‘è bisogno di qualcuno che dica non solo cosa fare, ma come fare le riforme”

Raquel Garcia Alvarez, euronews:
“Il caso greco è unico, si è insistito durante la conferenza stampa dei ministri delle finanze europei. Italia e Spagna hanno ricevuto le congratulazioni dei partner europei per gli sforzi di consolidamento. Nessuna allusione invece alla richiesta di misure per la crescita, presentata in una lettera da Madrid e Roma e da altri dieci paesi europei”.