ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: Teheran è pronta a colpire per prima

Lettura in corso:

Iran: Teheran è pronta a colpire per prima

Dimensioni di testo Aa Aa

Azioni militari preventive contro coloro che metteranno in pericolo gli interessi nazionali. La nuova minaccia arriva dall’Iran, in risposta alla pressione e all’isolamento internazionale in cui Teheran si trova. Mentre due navi iraniane che, secondo l’opposizione, avrebbero trasportato armi all’esercito siriano di Bashar al Assad stanno rientrando attraverso il canale di Suez, nel Paese prosegue la visita degli ispettori dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica. Si tratta della seconda missione in meno di un mese.

L’obiettivo è capire se Ahmadinejad sia in grado di arricchire l’uranio per scopi militari. Secondo Teheran le centrali servirebbero solotanto a produrre energia. Così Ramin Mehmanparast,
portavoce del ministero degli Esteri: “Quella arrivata in Iran non è una delegazione di ispettori. In Iran è arrivata una delegazione di esperti dell’Agenzia e lo scopo della visita non è l’ispezione ma avere colloqui sulla cooperazione tra la Repubblica islamica d’Iran e l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica”.

Soltanto lunedì Teheran aveva minacciato di tagliare le forniture di greggio a Italia, Spagna, Grecia, Germania, Portogallo e Olanda. 24 ore prima era stato bloccato l’approvvigionamento petrolifero di Regno Unito e Francia.