ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Senegal: nuova manifestazione a sei giorni dalle presidenziali

Lettura in corso:

Senegal: nuova manifestazione a sei giorni dalle presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Conto alla rovescia ad alta tensione per le presidenziali del 26 febbraio in Senegal. Una nuova manifestazione è stata organizzata oggi dall’opposizione contro la candidatura dell’attuale capo di stato Abdulaye Wade, ottantacinquenne al potere da 12 anni. Negli scontri degli ultimi tre giorni sono morte due persone nella capitale Dakar e in provincia, ma le vittime della contestazione sono sei da fine gennaio.

“Guardate questi proiettili, ci vogliono uccidere. E’ questo il loro obiettivo. Abdoulaye Wade, è abbastanza. Guarda i tuoi proiettili. I gas lacrimogeni, se ti colpiscono ti uccidono”.

E’ in questo clima che l’ex presidente nigeriano Olusegun Obasanjo arriverà a Dakar martedì per dirigere la missione dell’Unione Africana che veglierà sullo scrutinio. Obasanjo era stato costretto nel 2006 a rinunciare al terzo mandato in Nigeria sotto la pressione dell’opposizione, ma anche dei suoi omologhi africani, tra cui Abdoulaye Wade.