ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: le proteste orginali pro e contro Putin

Lettura in corso:

Russia: le proteste orginali pro e contro Putin

Dimensioni di testo Aa Aa

Le chiamano nanoproteste, coi giocattoli a portare cartelli, dire no alla terza presidenza di Vladimir Putin e aggirare i divieti a manifestare.

Ma a Barnaul, in Siberia, non le hanno autorizzate, con la scusa che i pupazzi non sono cittadini russi.

Mobilitazione originale anche a Mosca, dove gli anti-Putin hanno sfilato in macchina. E cortei motorizzati hanno avuto luogo anche in altre città, in una replica della manifestazione a quattro ruote portata in piazza per la prima volta dall’opposizione a fine gennaio.

L’idea è piaciuta anche ai pro-Putin che sabato, a due settimane dalle presidenziali che potrebbero riportare il primo ministro al Cremlino, hanno organizzato un rally automobilistico per sostenerne la candidatura.