ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Monti esclude nuove manovre di rigore per l'Italia

Lettura in corso:

Monti esclude nuove manovre di rigore per l'Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

Non servirà una nuova manovra di rigore per l’Italia, anche se l’economia del paese è scivolata in recessione. Lo ha dichiarato il premier Mario Monti incontrando, alla sede di Borsa Italiana, una vasta rappresentanza del mondo industriale e finanziario, sulla scia di quanto fatto nelle settimane scorse a Londra e New York.

“Se la recessione dura, se la situazione dell’economia reale non migliora, ci sarà bisogno di una nuova manovra? No – ha detto Monti – l’Italia ha bisogno di crescita, e l’Italia non può crescere da sola”.

Monti si è detto fiducioso di poter presentare al parlamento una riforma del mercato del lavoro entro la fine di marzo, con o senza l’accordo delle parti sociali.