ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'opposizione russa da Medvedev. Tavolo sulle riforme

Lettura in corso:

L'opposizione russa da Medvedev. Tavolo sulle riforme

Dimensioni di testo Aa Aa

Estromessa dalla competizione elettorale, l’opposizione extraparlamentare russa viene ricevuta nella residenza presidenziale di Gorki.

Su invito di Dmitri Medvedev, alcuni dei nemici storici del Cremlino hanno discusso col Capo di stato di un secondo round di riforme, dopo quelle già promesse all’inizio dell’anno, ma finora incapaci di disinnescare le proteste, seguite alle contestate elezioni di dicembre.

Mentre la piazza sperimenta sempre nuove e più fantasiose forme di contestazione, a spegnere gli entusiasmi degli oppositori sono le cifre degli ultimi sondaggi in vista delle presidenziali: in base ai dati raccolti da un istituto di ricerca pubblico, il 4 marzo Putin trionferebbe già al primo turno con quasi il 60% dei voti.