ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: il governo dice sì alla nuova austerity

Lettura in corso:

Grecia: il governo dice sì alla nuova austerity

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo di Atene ha approvato questo sabato ulteriori misure di rigore, necessarie per ottenere altri 130 miliardi di euro da Unione europea e Fondo monetario internazionale.

Una mossa che rende più probabile l’accordo da raggiungere lunedì a Strasburgo per evitare la bancarotta greca.

“Siamo determinati a realizzare tutto ciò che abbiamo deciso nei giorni scorsi. C‘è accordo su tutte le questioni importanti”, ha dichiarato il ministro dell’educazione Anna Diamantopoulou, “Quindi credo che il ministro dell’economia porterà buone notizie all’eurogruppo”.

Ma per i greci in piazza da mesi, studenti in testa, la brutta notizia sono i tagli da 325 milioni di euro che toccano tra l’altro pensioni, stipendi e istruzione.