ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa e UE ottimisti per possibile ripresa dei colloqui con Teheran

Lettura in corso:

Usa e UE ottimisti per possibile ripresa dei colloqui con Teheran

Dimensioni di testo Aa Aa

Sempre con prudenza, ma Washintgon e Bruxelles, non nascondono un cauto ottimismo sul dossier nucleare iraniano.
L’Alto rappresentante per la politica
estera dell’Unione Europea Catherine Ashton e il segretario di Stato americano Hillary
Clinton, hanno commentato positivamente la missiva in cui Teheran si dice disposta al dialogo.
“Abbiamo valutato la proposta dell’Iran per la ripresa dei colloqui sulle sue attività nucleari – ha detto Hillary Clinton – e ci siamo consultati insieme ai nostri partner del Gruppo 5+1. Era la risposta che ci aspettavamo dal governo iraniano e se procediamo, lo faremo con un impegno che possa produrre dei risultati”.

L’Iran si accinge a ricevere il prossimo 20 e 21 febbraio la visita di una delegazione dell’agenzia internazionale dell’energia atomica, AIEA. Una missione che ha l’obiettivo di indagare sull’uso del nucleare da parte di Teheran.
Un appuntamento atteso anche alla luce dell’ ultima apparizione alla televisione del presidente iraniano Ahmadinejad in uno degli impianti messi sotto accusa.