ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero aeroporto Francoforte, cancellati oltre 400 voli

Lettura in corso:

Sciopero aeroporto Francoforte, cancellati oltre 400 voli

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo sciopero di 48 ore del personale di terra blocca l’aeroporto di Francorforte e i sindacati minacciano nuove azioni di protesta per la prossima settimana.

Cancellati quasi la metà dei voli del principale scalo tedesco, il terzo in Europa. I dipendenti della società Fraport Ag, puntano a un aumento salariale
significativo:

“L’aumento del 70% dello stipendio non è una richiesta realistica – dice un passeggero rimasto bloccato – si può capire il 7%, ma il 70 è una follia”.

“I passeggeri sono tenuti in ostaggio dai controllori di terra” è l’accusa dell’associazione di categoria che raggruppa le compagnie aeree e le società aeroportuali tedesche. Ma il sindacato non fa marcia indietro:

“Scioperiamo per l’orario di lavoro, per la pause, per i turni – spiega Markus Siebers, rappresentate sindacale – Ci sono persone che lavorano 7 giorni consecutivi. In questo settore non è accettabile”.

Solo 16 controllori di terra su 200 hanno garantito il servizio. Le trattative si sono concluse positivamente negli scali di Berlino e Monaco. Ma per i lavoratori di Francoforte, i sindacati chiedono aumenti fino a 1600 euro.