ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aziende britanniche e francesi insieme nel nucleare

Lettura in corso:

Aziende britanniche e francesi insieme nel nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Londra e Parigi si uniscono nel nuovo piano nucleare. L’obiettivo è quello di rafforzare l’integrazione tra le aziende dei due Paesi, tra cui i colossi francesi EDF e Areva che opereranno in territorio britannico per la realizzazione di centrali di nuova generazione. L’accordo che complessivamente vale oltre 600 milioni di euro, creerà almeno nuovi 1500 posti di lavoro. Si stima che il progetto avrà un impatto economico sul territorio pari a irca 72 miliardi di euro. Il completamento del primo reattore è previsto per fine 2018 inizio 2019. Per la realizzazione del primo impianto a Hinkley Point la britannica Rolls-Royce ha firmato un contratto da 480 milioni di euro con Areva.
Edf dal canto suo si è già accordata con aziende pubbliche britanniche per progetti dal valore di 120 milioni di euro, 20 milioni saranno destinati alla formazione sul campo.