ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alla Berlinale Iron Man e un documentario su Bob Marley

Lettura in corso:

Alla Berlinale Iron Man e un documentario su Bob Marley

Dimensioni di testo Aa Aa

Un film bellico che mescola commedia e fantascienza. Alla Berlinale anteprima mondiale per Iron Sky. La pellicola, fuoriconcorso, racconta l’invasione della terra da parte di nazisti provenienti
dalla luna. Proprio sul satellite terrestre i nazisti, sopravvissuti alla seconda guerra mondiale, hanno costruito una base militare e stanno programmando una guerra lampo. L’idea per la storia, racconta il regista Timo Vuorensola, è nata in una sauna finlandese.

Presentato fuori concorso anche Marley. Il documentario ritrae l’icona del reggae dalla sua nascita nel 1945 fino alla morte per tumore nel 1981. Uno dei figli di Bob Marley, Rohan, e Neville Garrick, un vecchio amico dell’artista erano presenti alla prima di Berlino. Uomo dai molti talenti, Marley seguiva i principi del Rastafarianesimo, una filosofia di vita nata negli anni trenta del Novecento, ispirata alla fede religiosa ortodossa etiope. Nella pellicola interviste a colleghi musicisti,
amici, amanti e familiari di Bob Marley tra cui molti dei suoi dodici figli e anche a sua moglie, Rita. Per scoprire l’uomo che si celava dietro la leggenda.