ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alla Berlinale è di scena il razzismo contro i Rom

Lettura in corso:

Alla Berlinale è di scena il razzismo contro i Rom

Dimensioni di testo Aa Aa

Al Festival del cinema di Berlino edizione 2012, c‘è anche il fim ungherese “Just The wind”, che mette in scena il razzismo e le violenze subiti oggi dalla comunità Rom ispirandosi a una serie di omicidi realmente accaduti.

Per le autorità ungheresi, il film non trasmette un’immagine positiva del paese. Il regista Bence Fliegauf non è d’accordo: “Una società deve affrontare le proprie crisi e i propri tabù. Se si possono realizzare film del genere, questa è la prova che il paese è una repubblica e che si sta vivendo in un sistema democratico”.

Interpretato da attori non professionisti, “Just the wind” è tra i 18 film in concorso per l’Orso d’oro; sabato l’annuncio del vincitore.

“Nessun favorito finora”; commenta da Berlino Wolfgang Spindler di euronews, “ma con questo film il festival di Berlino ha portato sulla scena internazionale la discriminazione contro i Rom “.