ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Thailandia: Israele accusa Iran per esplosioni Bangkok

Lettura in corso:

Thailandia: Israele accusa Iran per esplosioni Bangkok

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele accusa l’Iran di essere dietro le esplosioni in Thailandia. Due giorni dopo gli attentati contro sedi diplomatiche israeliane in India e Georgia, il coinvolgimento di un cittadino che, secondo la polizia thailandese, avrebbe un passaporto iraniano fomenta le accuese di Tel Aviv contro Teheran, accuse formulate ieri dal ministro della Difesa israeliano Ehud Barak.

Rocambolesca la dinamica delle 3 esplosioni a Bangkok, la cui sola vittima è stato lo stesso attentatore, cui sono state amputate le gambe.

“L’Iran tenta da molto tempo di mettere a segno attacchi contro luoghi di interesse per Israele e contro gli ebrei in tutto il mondo. Sappiamo che l’Iran e i suoi collaboratori sono dietro questi attacchi” ha detto il Vice primo ministro israeliano Silvan Shalom.

La matrice iraniana dell’attentato resta tuttavia un’ipotesi, nemmeno troppo credibile secondo molti osservatori. Lo stesso quotidiano israeliano Haaretz indica piuttosto la pista degli estremisti islamici di Hezbollah, già autori a Bangkok di un attacco fallito contro obiettivi israeliani il mese scorso.