ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incendio in carcere in Honduras: centinaia di detenuti morti

Lettura in corso:

Incendio in carcere in Honduras: centinaia di detenuti morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di detenuti sono morti in Honduras, in uno dei più gravi incendi in carcere nella storia dell’America Latina. Il bilancio iniziale, che parlava di oltre 270 persone decedute, si è aggravato, è ha superato quota 350, anche se le autorità stanno cercando di fare il punto, visto che parecchi reclusi sarebbero riusciti a fuggire.

All’interno erano circa 850, quasi il doppio rispetto alla capacità dell’istituto penitenziario di Comayagua, che si trova a un’ottantina di chilometri a nord-ovest della capitale Tegucigalpa.

Fonti sanitarie parlano di numersi feriti. Secondo gli inquirenti – che sembrano escludere l’ipotesi di una rivolta – il rogo potrebbe essere stato provocato da un detenuto, oppure da un cortocircuito.