ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il settore dei giocattoli viaggia con i tempi, le novità a New York

Lettura in corso:

Il settore dei giocattoli viaggia con i tempi, le novità a New York

Dimensioni di testo Aa Aa

Anche per i giocattoli arrivano i tempi moderni e il mercato si espande verso il visrtuale. I supereroi hanno dominato nella kermesse dei giochi che si è tenuta a New York, tutti idoli nati dalle pellicole cinematografiche e dalle saghe.

Adrienne Appel, analista di mercato Toy Industry: “Quando ci sono questi giochi, si siedono tutti intorno a un tavolo. È un vera serata di gioco in famiglia “.

Molti pupazzi sembrano rubare la scena ai personaggi che riproducono. L’ispirazione a volti reali o virtuali cinematografici non è una novità, ma lo sono i tempi di lancio perché anticipano addirittura l’uscita di nuove pellicole. Alla fiera erano presenti anche case di produzione cinematografica. E per i piccoli la fantasia è a portata di mano perché conoscono bene il contesto in cui inserirli come Star Wars.

44 Robyn Morgan, direttore commerciale Underground Toys: “Con questi prodotti siamo in grado di espandere la nostra distribuzione molto di più che con altri marchi che non hanno la stessa presa di Star Wars”.

L’industria del settore si dimostra attiva e intenzionata a investe per rinnovare il mercato.
La Toy Fair di New York rappresenta uno degli eventi più attesi del settore dei giochi. Attira ogni anno più di mille espositori per circa 25mila visitatori e lancia oltre 7mila nuovi prodotti.