ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele accusa: "L'Iran dietro gli attentati in India e Georgia"

Lettura in corso:

Israele accusa: "L'Iran dietro gli attentati in India e Georgia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele accusa l’Iran di essere dietro i due attentati che hanno preso di mira, in India e in Georgia, personale delle ambasciate di Tel Aviv.

Il bilancio dell’esplosione compiuta a Nuova Dehli è di quattro persone ferite, di cui almeno una in gravi condizioni. Obiettivo degli attentatori l’auto di un diplomatico, contro la quale due persone in moto avrebbero lanciato un ordigno incendiario.

Parlando in una iniziativa del suo partito, il premier israeliano ha puntato il dito verso gli Hezbollah libanesi, armati e motivati, secondo Netanyahu, da Teheran.

“L’Iran è dietro questi attacchi, è il primo esportatore di terrorismo al mondo. Il governo israeliano e le sue forze di sicurezza continuarenno a lavorare in stretta collaborazione con le autorità locali contro questo tipo di atti di terrorismo”.

Immediata la replica iraniana alle accuse del capo del governo israeliano. L’ambasciatore di Teheran in India ha negato ogni coinvolgimento. “Condanniamo ogni atto di terrorismo, e reagiamo con forza alle false affermazioni” di parte israeliana, ha aggiunto.