ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lega Araba chiede missione di pace con ONU in Siria

Lettura in corso:

Lega Araba chiede missione di pace con ONU in Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

La Lega Araba chiede all’ONU l’invio dei caschi blu per una missione congiunta di peacekeeping in Siria, che ponga fine alla repressione in atto nel Paese, con 6000 vittime in 11 mesi.

È questo uno dei punti della bozza che ha concluso la riunione dei ministri degli Esteri arabi a Il Cairo.

Il documento prevede anche la fine della missione degli osservatori della Lega araba e supporto politico e finanziario all’opposizione siriana.

“Abbiamo chiesto il ritiro dei carri armati e delle forze di sicurezza dalle città, abbiamo chiesto 3000 soldati ben equipaggiati e l’ingresso delle organizzazioni umanitarie”, ha dichiarato Abdel Basig Saida, esponente del Consiglio nazionale siriano, principale gruppo di opposizione a Bashar al-Assad.

La Lega araba ha accolto la proposta della Tunisia di ospitare una “conferenza degli amici della Siria” il 24 febbraio e ha chiesto ai Paesi membri di porre fine a ogni forma di relazione diplomatica con rappresentanti di Damasco.

Mentre il meeting de Il Cairo era in corso, alcuni siriani anti-Assad hanno protestato davanti al Parlamento egiziano. I manifestanti hanno chiesto l’espulsione dell’ambasciatore siriano nella capitale egiziana.