ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, in parlamento voto a mezzanotte col fiato sospeso

Lettura in corso:

Grecia, in parlamento voto a mezzanotte col fiato sospeso

Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue nell’incertezza e in un clima sociale difficile, con i cittadini che premono alle porte del Palazzo di piazza Syntagma, il dibattito parlamentare per l’approvazione del nuovo pacchetto di misure per scongiurare la bancarotta e la potenziale, deflagrante uscita dall’euro della Grecia.

La maggioranza che sostiene il governo di coalizione guidato da Lucas Papademos può teoricamente contare su 236 voti su 300, ma dopo il terremoto politico che ha portato alle dimissioni di alcuni ministri, le acque sono agitate all’interno dei due principali schieramenti, i socialisti del Pasok e il blocco di centrodestra rappresentato da Nuova Democrazia. Tensioni anche nelle fila dei comunisti e dell’estrema destra guidata da George Karatzaferis. Fiato sospeso fino a mezzanotte, quando i deputati saranno chiamati ad assumere una delle più delicate decisioni degli ultimi anni