ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: a vuoto lo sciopero, ma la protesta continua

Lettura in corso:

Egitto: a vuoto lo sciopero, ma la protesta continua

Dimensioni di testo Aa Aa

Sciopero senza scioperanti, in Egitto, a un anno dalla caduta di Mubarak: come preannunciato dagli stessi organizzatori, non è stato seguito lo sciopero generale per protestare contro il regime militare e la lentezza dei cambiamenti rispetto all’era di Mubarak. Il raìs è caduto esattamente un anno fa, ma è cambiato poco, dicono i manifestanti in piazza Tahrir, in larga parte disoccupati. Chi invece un lavoro ce l’ha se lo tiene stretto, ed è sensibile alle minacce di licenziamento. Contro lo sciopero avevano lanciato appelli anche i leader religiosi. Era quindi previsto che lo sciopero fallisse, ma è un primo passo:

“Non sono venuti in molti a mostrare la disobbedienza civile, a causa degli appelli delle autorità religiose e politiche contro lo sciopero.

Ma sono state montate delle forche, per sottolineare l’importanza di questa giornata e la determinazione della piazza”