ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: governo approva i nuovi tagli, ora tocca al parlamento

Lettura in corso:

Grecia: governo approva i nuovi tagli, ora tocca al parlamento

Dimensioni di testo Aa Aa

Un governo decimato approva il nuovo piano d’austerità: ad Atene è stato un venerdì convulso, che si è concluso con l’unica notizia rassicurante per i mercati e per l’Europa: l’esecutivo ha varato il provvedimento che ora dovrà superare l’ultimo ostacolo: il voto parlamentare. La maggioranza, a meno di clamorose sorprese, è ancora solida nonostante la defezione del LaOS, partito della destra minoritaria. Il ministro dei trasporti e 5 vice-ministri si sono dimessi, i quindici deputati del partito probabilmente domenica voteranno contro la manovra, ma i socialisti del Pasok e il centro-destra di Nea Dimokratia, i due alleati di governo, hanno ancora una solida maggioranza.

Il varo della nuova manovra dovrà rassicurare l’Europa, quasi pronta a sbloccare il prestito da 130 miliardi. Ma continua a non piacere a una piazza sempre più turbolenta.