ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giro Qatar: Tom Boonen fa poker, mentre nella tappa trionfa la promessa Demare

Lettura in corso:

Giro Qatar: Tom Boonen fa poker, mentre nella tappa trionfa la promessa Demare

Dimensioni di testo Aa Aa

Tom Boonen ‘emiro’ del Qatar. Il ciclista belga dell’ Omega Pharma-Quickstep, si porta a casa la quarta vittoria in 11 edizioni del giro del deserto, dominando dall’inizio alla fine.

Nella sesta e ultima tappa, Boonen si è limitato a controllare, chiudendo con un 15esimo posto, sufficiente a mantenere il distacco dal suo diretto avversario, Tyler Farrar.

A tagliare per primo il traguardo dei 120 chilometri da Sealine Beach Resort a Doha Corniche, è stato

invece il campione del mondo Under 23, Arnaud Demare.

Mentre durante lo sprint finale Mark Cavendish, cadeva per un contatto con Farrar, il 20enne di Beauvais, giovane promessa del ciclismo transalpino, batteva in volata il russo Denis Galimzyanov e l’australiano Mark Renshaw.

Ora, qualche giorno di riposo per i ciclisti impegnati in Qatar, che torneranno in sella il 14 febbraio, per il Giro dell’Oman.