ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Apprendere lungo tutta la vita

Lettura in corso:

Apprendere lungo tutta la vita

Dimensioni di testo Aa Aa

L’apprendimento prosegue per tutta la nostra vita. Anche una volta terminati gli studi possiamo continuare ad acquisire competenze. In questo modo sosteniamo il nostro sviluppo personale, realizzando il nostro potenziale.

Mauritius: alfabetizzazione funzionale

Il centro che abbiamo visitato a Mauritius organizza, in collaborazione con UNESCO, corsi di ‘alfabetizzazione funzionale’: aiuta cioè le persone a padroneggiare le competenze di cui hanno bisogno per gestire la vita quotidiana. Nel progetto pilota viene anche riconosciuta l’istruzione pregressa. Il programma, aperto a tutti, oggi interessa 400 mauriziani. Tuttavia la priorità va alla popolazione più vulnerabile che, alle spalle, non ha un percorso scolare tradizionale.

UNESCO

Yves Attou: una continua formazione c‘è anche la mobilità lavorativa

Yves Attou, presidente del Comitato mondiale per l’istruzione e la formazione durante tutta la vita, ci ha raccontato come la rapida evoluzione della tecnologia e le conoscenze obsolete rendano l’apprendimento durante tutta la vita sempre più importante. Tra le principali ragioni che impongono a tutti una continua formazione c‘è anche la mobilità lavorativa.

www.wcfel.org/

Thailandia: migliorando lei competenze

Per la tribù Karen Hill, una piccola comunità che vive in una zona remota della Thailandia, guadagnarsi da vivere rappresenta una vera sfida. Ma c‘è un centro, nato nel 1998, che mira a migliorare la vita di queste persone, migliorando lo loro competenze. Gli insegnanti della struttura hanno dovuto superare un primo fondamentale ostacolo: la comunicazione. Gli insegnanti infatti parlavano Thai, non il dialetto dei Karen. Dopo anni di lavoro ora gli adulti del villaggio sanno parlare e scrivere in Thai. E chi è passato per il centro spesso

ci resta, diventando a sua volta insegnante.

iiz-dvv.de