ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sakozy-Hollande, la prima stretta di mano della campagna

Lettura in corso:

Sakozy-Hollande, la prima stretta di mano della campagna

Dimensioni di testo Aa Aa

La campagna elettorale per l’Eliseo di fatto è già partita, per questo una stretta di mano tra il presidente uscente Sarkozy e il socialista Francois Hollande, candidato favorito nei sondaggi, fa notizia.

Il faccia a faccia è avvenuto al pranzo annuale del Consiglio di rappresentanza ebraico in Francia, e non ha registrato che uno scambio di cortesie tra i due uomini politici.

Sebbene Sarkozy non abbia ancora formalmente annunciato di ripresentarsi, già agisce come un candidato. In questa veste ha visitato la centrale atomica di Fessenheim, in Alsazia, promettendo di salvare la filiera nuclerare.

Una posizione in controtendenza, se si pensa che molti paesi a cominciare dalla Germania hanno già detto Stop all’energia atomica.

Altrettanto dinamismo anche per il candidato socialista Francois Hollande che ha partecipato a una iniziativa a Orleans, in cui si è discusso del rilancio della scuola pubblica, un punto centrale nel suo programma elettorale.