ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra 2012: con l'antichissima Zurkhaneh, verso le Olimpiadi

Lettura in corso:

Londra 2012: con l'antichissima Zurkhaneh, verso le Olimpiadi

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è chi è disposto a tutto pur di vincere una medaglia a Londra 2012. E’ il caso di un gruppo di lottatori afghani, che praticano la Zurkhaneh, una tipica ginnastica persiana di antichissime origini, e che vogliono portare questa tecnica ai prossimi Giochi Olimpici, per competere nella lotta.

E magari tornare a casa vittoriosi.

“E’ il sogno di ogni sportivo vincere una medaglia olimpica e alzare cosi’ la bandiera del proprio Paese” dichiara Ahmad Shikab Attaey, un componente del gruppo.

Lo Zurkhaneh, che letteralmente significa ‘casa della forza’, è una pratica unica nel suo genere, nata migliaia di anni fa, che ancora oggi si tiene in alcune palestre dell’Iran.

“Ci siamo allenati abbastanza per andare alle Olimpiadi, ma prima di arrivare a Londra dobbiamo partecipare a due competizioni, in Iraq e Malesia. Poi, speriamo, di poter volare in Inghilterra”. Sono queste le parole di un altro lottatore, Hakimullah Baik.

Ci crede davvero questo gruppo di afgani, che durante gli ultimi Giochi Sud Coreani e grazie a questa lotta cosi’ particolare, è riuscito a salire sul secondo gradino del podio.