ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Ucraina animali selvatici sempre più vicini alla città in cerca di calore e cibo

Lettura in corso:

In Ucraina animali selvatici sempre più vicini alla città in cerca di calore e cibo

Dimensioni di testo Aa Aa

Trovare uno specchio d’acqua non ghiacciato dove abbeverarsi è una difficile impresa per gli animali in Ucraina, dove le temperature di questi tempi scendono a oltre trenta gradi sotto zero. Gli ecologisti spiegano che gli animali selvatici si avvicinano sempre più ai luoghi abitati in cerca di tepore e cibo.

E invitano gli abitanti a non spaventarsi in caso di incontri ravvicinati con bisonti, caprioli e cervi. “In piccoli villaggi poco abitati – sèiega Volodymyr Boreyko -a volte possono arrivare anche i bisonti, poiché fanno fatica a trovare di che nutrirsi e arrivano come mucche domestiche per cercare un po’ di cibo”.

“Il grande gelo in Ucraina non ha praticamente risparmiato fiumi e laghi – dice la corrispondente di euronews da Kiev Evgeniya Rudenko -, tutti sono ricoperti da ghiaccio e per gli uccelli migratori è un problema. Gli ambientalisti chiedono alla popolazione di dare cibo agli uccelli per aiutarli a sopravvivere in queste durissime condizioni”.