ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Si discute di libero scambio al vertice tra India e Unione Europea


Redazione di Bruxelles

Si discute di libero scambio al vertice tra India e Unione Europea

L’India dovrebbe crescere del 7% quest’anno anche grazie ad una politica industriale molto protezionista con dazi doganali che vanno fino al 60% sulle importazioni di macchine europee, mentre i dazi europei sono molto piu’ bassi.

Nel settore informatico invece l’India vorrebbe avere un miglior accesso al mercato europeo, ma l’Europa esita a rilasciare agevolazioni nei visti per il personale qualificato indiano. Questi sono alcuni dei nodi da sciogliere nell’accordo di libero scambio che sarà discusso al prossimo vertice tra Unione europea e India questo venerdi’ a Nuova Delhi.

L’Europa è il principale partner commerciale dell’India ed in piena crisi economica, l’Unione europea è molto interessata ad accedere al dinamico mercato indiano di un miliardo e trecento milioni di consumatori.

Oltre alle questioni commerciali, i leader dovranno finalizzare una strategia di cooperazione sulle questioni di sicurezza e di lotta al terrorismo.

Per analizzare i temi principali di questo vertice, Euronews ha intervistato Axel Goethals, direttore esecutivo dell’Istituto europeo di studi asiatici.

Prossimo Articolo

Redazione di Bruxelles

I padri di Maastricht riconoscono la necessità di una governance economica per l'euro