ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Homs martoriata. "Esercito arresta feriti ricoverati"


Siria

Homs martoriata. "Esercito arresta feriti ricoverati"

Non accenna a concludersi il martirio di Homs. La città siriana, roccaforte delle proteste contro il Presidente Bashar Al-Assad, negli ultimi cinque giorni è sotto un assedio sempre più violento da parte dell’esercito regolare di Damasco.

L’ospedale al Walid nel quartiere di Waar è stato colpito e le truppe governative hanno arrestato diverse persone ferite mentre erano ricoverate -secondo le testimonianze raccolte sul posto da un attivista.

Almeno 52 vittime durante l’ultima notte, tra loro 20 neonati. 400 i morti da venerdì scorso – secondo quanto riferito da un’emmitente araba -.

Nella sempre più lunga e macabra conta degli orrori, l’Unicef ha denunciato che almeno 400 minori sono rimasti uccisi in 11 mesi di repressione.

Dall’alba i bombardamenti sono stati estremamente

intensi. Secondo i testimoni, l’esercito starebbe preparando un attacco via terra.

Prossimo Articolo

mondo

Santorum trionfa in Missouri, Minnesota e Colorado