ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: incontro con i partiti sulle nuove misure di austerità

Lettura in corso:

Grecia: incontro con i partiti sulle nuove misure di austerità

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier greco discute con i leader politici della coalizione di governo delle nuove misure di austerità, in un incontro cruciale per il futuro del Paese. Sul tavolo c‘è il piano concordato da Lucas Papademos con la troika, finalizzato nella notte, e necessario per sbloccare lo scambio di titoli di stato in mano ai privati e il secondo pacchetto di aiuti internazionali da 130 miliardi di euro.

Tutta la stampa greca ne parla. All’orizzonte si profilano nuovi sacrifici per i greci, chiamati ancora una volta a stringere la cinghia: “Una morte lenta – dice un abitante di Atene -. La situazione è disperata. Se si guarda intorno, si vede solo depressione”. “Se c‘è un po’ di luce alla fine del tunnel, noi non lo sappiamo – dice un altro abitante della capitale -. Matematicamente siamo già stati trascinati al disastro. La catastrofe è già avvenuta ma la notizia non è stata ufficializzata”.

Ieri migliaia di persone sono scese in piazza nel Paese per protestare contro le nuove misure, che dovrebbero includere il taglio di 15.000 posti pubblici, e la decurtazione del salario minimo. Il prezzo da pagare sarà doloroso a livello sociale, ma anche politico, con le elezioni anticipate che si svolgeranno in marzo o aprile.