ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: a Parigi vittorie lampo per Sobirov e Monteiro

Lettura in corso:

Judo: a Parigi vittorie lampo per Sobirov e Monteiro

Dimensioni di testo Aa Aa

La prima giornata del Grande Slam di Judo di Parigi ha riservato qualche sorpresa e molte conferme.

Nella categoria superleggeri, 60 kg, il campione uzbeko Rishod Sobirov ha battuto in finale con un ippon d’antologia, il coreano Won Jin Kim. Un match lampo, che ha deluso chi si attendeva un combattimento lungo e spettacolare.

Tra le donne nella categoria 52 kg vittoria in finale per la numero uno del mondo Yuka Niscida, che ha confermato il suo primato battendo l’atleta mongola Bundmaa Munkhbaatar.

Dopo una prima fase di studio dell’avversaria, la Niscida ha assestato il decisivo uchi gari che, seguito da un ko uchi gari, le ha spalancato la strada all’ippon che ha chiuso la contesa.

La guerriera Telma Monteiro non ha dovuto faticare per assicurarsi il trionfo. La portoghese si è aggiudicata il combattimento contro la giapponese Aiko Sato. Pronti, via, sette secondi ed ha assestato l’o-ochi gari decisivo per il match.