ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Neve, continuano i disagi in Europa e Maghreb

Lettura in corso:

Neve, continuano i disagi in Europa e Maghreb

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ondata di gelo e neve non risparmia nessuno. Tra i Paesi del Maghreb è soprattutto l’Algeria a soffrire di più per le condizioni climatiche di questi giorni.

Almeno 16 morti e 122 i feriti il bilancio delle nevicate ad Algeri e in altre regioni del Paese.

La popolazione algerina si è mobilitata per aiutare chi ne ha bisogno.

Un cittadino di Algeri dichiara: “Non solo io, Siamo tutti volontari. Dobbiamo aiutare le persone che sono in pericolo. E’ un dovere civile e umano”.

Non certo migliore la situazione meteo in Europa. La perturbazione ha raggiunto in nottata la Gran Bretagna. L’aeroporto di Heatrow ha annunciato che garantirà il 70% dei voli. Si preannunciano comunque disagi per i passeggeri.

Continuano i disagi in Italia, dove i trasporti ferroviari e i collegamenti con alcune regioni del centro non sono ancora stati ripristinati. Tra le regioni più colpite: Lazio, Umbria, Emilia Romagna, Liguria e Toscana.

E dopo le nevicate straordinarie in Algeria e nel centro Italia, un manto bianco ha ricoperto anche la superficie del Mar Nero, creando colori e riflessi unici.


View The big freeze in a larger map