ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: decine di morti a Homs, opposizioni denunciano bombardamento

Lettura in corso:

Siria: decine di morti a Homs, opposizioni denunciano bombardamento

Dimensioni di testo Aa Aa

260, forse 300 morti, forse ancora di più: l’opposizione siriana denuncia il peggior massacro dall’inizio della rivolta, l’esercito la notte scorsa avrebbe bombardato un quartiere di Homs. Le immagini amatoriali, che non siamo in grado di confermare né per l’autenticità né per il contesto, mostrano gruppi di cadaveri e di feriti, e qualche cosa che brucia. Ma non consentono di avere certezze. Damasco smentisce che l’esercito abbia bombardato Homs, parla di manipolazioni per condizionare il voto del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, che si appresta ad approvare una risoluzione di condanna della Siria.

In previsione del voto all’ONU, ieri si sono tenute proteste di fronte alle ambasciate siriane in un buon numero di Paesi: a Berlino i manifestanti sono penetrati nell’edificio e hanno sostituito la bandiera, al Cairo l’ambasciata è stata praticamente devastata: i manifestanti hanno calpestato i ritratti di Assad, poi se la sono presa con il mobilio.