ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il freddo chiude i rubinetti russi. Europa a corto di gas

Lettura in corso:

Il freddo chiude i rubinetti russi. Europa a corto di gas

Dimensioni di testo Aa Aa

Arriva il freddo e la Russia rallenta i rifornimenti di gas. Ormai nove i paesi europei che lamentano sensibili riduzioni. Fra i più colpiti, insieme ad Austria e Slovacchia, proprio l’Italia.

Dati resi noti da Snam stimano per oggi un flusso di 76 milioni e 200 mila metri cubi contro gli oltre 100 milioni richiesti, pari a uno scarto di circa il 29% fra domanda e offerta. L’Unione Europea conferma difficoltà anche in Polonia, Repubblica Ceca, Bulgaria, Grecia, Ungheria e Romania.

A innescare il trend negativo, in Italia già in atto da martedì, il crollo delle temperature che ha fatto schizzare la domanda di gas nei paesi europei più colpiti dal freddo.