ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: morto Ben Gazzara

Lettura in corso:

Cinema: morto Ben Gazzara

Dimensioni di testo Aa Aa

Ben Gazzara è morto: l’ottantunenne attore si è spento in una clinica newyorchese, dopo una lenta agonia per un cancro al pancreas.

Gazzara è ricordato dal pubblico televisivo per un paio di apparizioni nella serie cult dei polizieschi, “il tenente Colombo”, con Peter Falck.

Ma la notorietà dell’attore è legata soprattutto al ruolo da protagonista nel 1959 in “Anatomia di un omicidio”, film di Otto Preminger. Aveva esordito due anni prima, nel cinema, e in precedenza aveva calcato con successo il palco dei principali teatri americani, cosa che continuerà a fare.

In epoca più recente, lo si ricorda in “L’assassinio di un allibratore cinese”, film di John Cassavetes del 1976, mentre in Italia interpretò il ruolo di un boss mafioso, ispirato a Raffaele Cutolo, nel 1986. Era l’esordio di Giuseppe Tornatore alla regia, e il film si intitolava “Il camorrista”.

Mai premiato con l’Oscar, Gazzara ha però accumulato le nominations ai Tony awards e all’Emmy, che ha vinto una volta.