ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nato: meglio pagare le forze afghane che inviare truppe

Lettura in corso:

Nato: meglio pagare le forze afghane che inviare truppe

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella seconda e ultima giornata del vertice Nato, i ministri della difesa delle Nazioni Unite si sono occupati del finanziamento dell’esercito afghano in vista del ritiro delle forze internazionali, nel 2014.

Ancora nessun accordo ma trovarlo non sarà un problema, afferma il segretario generale Anders Fogh Rasmussen: “È chiaro che per l’intera comunità internazionale è economicamente più interessante finanziare credibili forze afghane piuttosto che dispiegare truppe internazionali in Afghanistan”.

I soldati Isaf resteranno comunque a fianco di Kabul per sostegno e assistenza. Ma protetti da un piano, questo sì già concordato, contro i rischi di infiltrazione di taleban e insorti nell’esercito afghano.