ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le vostre scarpe al titanio

Lettura in corso:

Le vostre scarpe al titanio

Le vostre scarpe al titanio
Dimensioni di testo Aa Aa

Silvino Navarro / Direttore INCUSA:

“Il nostro principale obiettivo, sulla base del Programma Europeo dell’eco innovazione, è stato sviluppare un processo di concia a base di titanio che puo’ gradualmente rimpiazzare il processo al cromo attualmente usato in tutto il mondo”

Questa conceria di Silla, Spagna, ha reso la sua produzione di pelli piu’ ecosostenibile e pulita grazie ad una nuova tecnologia sviluppata grazie ad un fondo di ricerca europeo.

Silvino Navarro / Direttore, INCUSA:

“ Sono molti i vantaggi che derivano dall’uso del titanio, la sostenibilità, il miglioramento importante per le quantità di titanio che sono in natura. E poi’ c‘è l’aspetto della salute essendo una sostanza ipoallergica.”

Nel classico processo di concia una componente cancerogena, nota come cromo esavalente, puo’ generarsi nel trattamento stesso o nello stoccaggio. Adoperando il titanio al posto del cromo si elimina questo rischio e si rende il processo molto meno inquinante”

Miguel A. Martínez Sánchez / Vice Direttore, INESCOP:

“ Le acque nere prodotte dal processo della concia del cuoio mostrano parametri piu’ sostenibili rispetto ai trattamenti tradizionali. E in relazione alla vita poi del prodotto, le scarpe, il fatto di non avere il cromo rappresenta un vantaggio ambientale non indifferente”

Le proprietà del titanio nel processo di concia non sono inferiori a quelle degli agenti tradizionali con vantaggi sulla salute.

Miguel A. Martínez Sánchez:

“Possono esserci persone che sono sensibili a pelli trattate col cromo tanto da riscontrare reazioni allergiche. Queste persone possono invece indossare calzature realizzate al titanio e riuscendo a evitare i problemi di allergia”

Diverse case manufatturiere hanno già messo sul mercato prodotti realizzati con pelli trattate al titanio e la richiesa di mercato è andata oltre le aspettative.

Silvino Navarro:

“ Al momento questa tecnologia rappresenta il 25% della nostra produzione e con settori di grande interesse come possono essere quello per i cinturini degli orologi ma anche il settore dell’automobile, molto importante, e soprattuto il settore dell’aviazione che ha dimostrato grande interesse”.

Altro da innovation