ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Inno" e parodia anti-Putin spopolano sul web

Lettura in corso:

"Inno" e parodia anti-Putin spopolano sul web

Dimensioni di testo Aa Aa

Agli oppositori di Vladimir Putin mancava solo questo: un inno. A crearlo ci ha pensato un gruppo di ex militari e la canzone ha avuto su internet più di un milione di ascolti in meno di una settimana dal lancio. “Eravamo rientrati dal corteo del 24 dicembre – racconta l’ex-para Stanislav Baranov -. Il giorno successivo ci siamo ritrovati e Mikhail ha avuto l’idea di questa canzone, questo inno, un inno che mancava a tutto il movimento”.

Nel testo Putin è accusato di essere un bugiardo, e gli si chiede di farsi da parte. Esplicito anche il riferimento ai nastri bianchi indossati dai manifestanti come simbolo durante le proteste seguite alle contestate legislative di dicembre – e paragonati da Putin a preservativi.

A rincarare la dose contro il premier e candidato alle presidenziali in programma il 4 marzo ci pensa anche un video-parodia, versione russa di Pinocchio, dove i protagonisti sono Putin e Medvedev.