ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il principe William arriva alle Falklands

Lettura in corso:

Il principe William arriva alle Falklands

Dimensioni di testo Aa Aa

Viene salutato così in Argentina l’arrivo del principe William alle Falklands. Una presenza che alimenta le tensioni tra Buenos Aires e Regno Unito a pochi mesi dal trentesimo anniversario della guerra sulla sovranità nell’arcipelago. Le Falklands, Malvine per gli argentini, sono sotto denominazione britannica dal 1833 quando Londra cacciò le autorità di Buenos Aires.

“Questa manifestazione è per rispondere alla presenza in territorio argentino del pirata Principe William. Rendiamo omaggio ai caduti del conflitto nelle Malvine, qui, di fronte al monumento a loro dedicato”.

Il principe William resterà nell’arcipelago sei settimane per una missione di routine del suo team di sorveglianza e soccorso.

Il vice presidente argentino Amado Badou giovedì ha accusato Londra di voler nascondere gravi problemi interni come la disoccupazione, riportando alla luce questioni lontane come le Malvine.

La Royal Navy ha recentemente annunciato l’invio di una nuova nave da guerra nell’Atlantico meridionale e Buenos Aires ha accusato Londra di voler militarizzare un conflitto che, come stabilito dall’Onu, va risolto a tavolino.