ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage allo stadio: Tantawi, responsabili la pagheranno

Lettura in corso:

Strage allo stadio: Tantawi, responsabili la pagheranno

Dimensioni di testo Aa Aa

Bocche cucite e teste basse tra i giocatori dell’el Ahly al loro rientro al Cairo. Dovevano essere protagonisti di una gara di calcio, sono diventati i testimoni di una feroce battaglia.

Ad accoglierli il maresciallo Hussein Tantawi, capo del Consiglio militare, convinto, come tutti, che si sia trattata di una guerra pianificata.

Sono già 47 le persone arrestate in relazione agli scontri.

“Il procuratore generale ha aperto un’inchiesta su questa strage che rattrista tutto il popolo egiziano – ha detto Tantawi – Al termine delle indagini, quando saranno chiare cause e responsabilità, ciascuno subirà la punizione che merita”.

Esercito e polizia, intanto, si scambiano reciproche accuse sulle responsabilità del mancato intervento. Tra i tifosi dell’el Ahly c‘è chi parla di premeditazione, altri di impreparazione.

La Premier League egiziana è stata sospesa a tempo indeterminato.