ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: no alla fusione tra le borse di New York e Francoforte

Lettura in corso:

Ue: no alla fusione tra le borse di New York e Francoforte

Dimensioni di testo Aa Aa

La borsa di New York e quella di Francoforte non possono unirsi, perché creerebbero un monopolio. La Commissione europea ha bocciato così i piani di fusione tra Nyse e Deutsche Borse, le due più grandi piazze finanziarie di scambio di derivati europei.

Per il commissario europeo alla Concorrenza Joaquin Almunia si è voluto tutelare la concorrenza sui prezzi. “Abbiamo deciso di vietare la fusione tra Deutsche Borse e Nyse-euronext”, ha d etto Almunia. “Se la fusione fosse stata approvata avrebbe dato vita a un quasi-monopolio nel settore europeo dei derivati scambiati a livello globale perché assieme le due borse controllano oltre il 90 per cento del commercio mondiale di tali prodotti”.

Una decisione attesa, che mette fine al matrimonio del secolo nel settore finanziario. Il progetto prevedeva che il 60 per cento della holding fosse nelle mani di Deutsche borse, il 40 per cento in quelle di Nyse che gestisce le piazze finanziarie di New York, Parigi, Bruxelles e Amsterdam. Ora potrebbero far ricorso alla corte di giustizia europea.