ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ricette da Kiev: contro il freddo nutritevi di lardo

Lettura in corso:

Ricette da Kiev: contro il freddo nutritevi di lardo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’antidoto al freddo lo trovate sulle bancarelle del mercato di Kiev: si chiama Salo ed è lardo, lardo locale.

In questi giorni di gelo va a ruba e non è difficile capire il perchè.

A consigliarlo sono infatti gli stessi medici che ne prescrivono almeno una fetta al giorno perchè l’apporto calorico del Salo fornisce l’energia necessaria ad affrontare temperature che vanno fino a meno 20°.

Dello stesso avviso sono anche i nutrizionisti checonsigliano di non limitarsi a una tazza di the o caffè per colazione. D’inverno bisogna mangiare e non c‘è niente di meglio di un abbondante petit-dejeuner a base di uova, porridge e lardo appunto.

“Non è il momento per pensare a fare una dieta – spiega la nutrizionista Oksana Skytalinska – il corpo ha bisogno di cibo e calorie. Chi non assume grassi rischia di ammalarsi perchè il sistema immunitario si indebolisce e lascia campo libero all’insorgere di patologie influenzali”

Consigli utili come molto utili sono le 1700 tende erette in questi giorni a Kiev: sono l’unico riparo a disposizione per i tanti poveri e senzatetto costretti ad errare per le gelide strade della città